« Indietro

Procedura di consultazione per l'elaborazione del Piano Triennale di Prevenzione della corruzione dell'Unione Valle Savio

I comuni dell'Unione Valle del Savio (Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina e Verghereto) hanno attivato uno specifico percorso tecnico - istituzionale volto alla gestione associata delle attività relative alla prevenzione ed alla repressione della corruzione ed in materia di trasparenza, mediante conferimento all'ente Unione e con l'individuazione di un unico Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT).

Poiché questa Amministrazione, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, deve approvare entro il 31/01/2017 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2017-2019 - contenente anche le misure in materia di trasparenza - dell'Unione Valle del Savio e dei Comuni che ne fanno parte, si intende attivare una procedura di consultazione per l'elaborazione dell'unico Piano triennale di prevenzione della corruzione 2017-2019.

Il presente avviso, dunque, con l'intento sopra esplicitato, si rivolge ai cittadini, a tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, alle organizzazioni di categoria e organizzazioni sindacali operanti nel territorio dell'Unione, al fine di raccogliere osservazioni mirate ad una migliore individuazione delle misure preventive di contrasto alla corruzione da considerare in fase di aggiornamento del Piano. 

I sopracitati soggetti portatori d'interesse sono pertanto invitati a presentare il loro eventuale contributo al Responsabile Anticorruzione dell'Unione Valle del Savio, entro e non oltre il giorno 9 gennaio 2017, al seguente indirizzo di posta elettronica: anticorruzione@unionevallesavio.it, utilizzando l'apposito modello.

Per meglio consentire l'apporto di contributi mirati, sul sito internet dell'Ente www.unionevallesavio.it, unitamente al presente avviso, sono disponibili le schede dei processi a rischio corruzione mappati e delle azioni correttive rispettivamente individuate.