« Indietro

Fiumi romagnoli: la Regione rinnova l'autorizzazione alla raccolta del legname da parte dei privati

Viste le sempre più frequenti ed eccezionali avversità atmosferiche che causano improvvisi e violenti livelli di piena anche nei corsi d'acqua romagnoli, il Servizio Area Romagna della Regione Emilia Romagna ha rinnovato l'autorizzazione alla raccolta del legname in alveo da parte dei privati. Un modo per contribuire efficacemente alla riduzione del rischio idraulico velocizzando gli interventi, riducendo la burocrazia e senza costi per l'Amministrazione pubblica.

Anche per l'anno 2017 è dunque autorizzata, ad uso familiare, la raccolta manuale del legname caduto nell'alveo o trasportato in prossimità delle sponde in aree demaniali dei bacini idrografici dei fiumi interessati. 

E' sufficiente inviare una semplice comunicazione scritta alla sede competente del Servizio Area Romagna dell'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile e per conoscenza al Comune di riferimento.

Per il bacino idrografico dei fiumi Savio e Rubicone e affluenti, occorre fare riferimento alla sede di Cesena (via Leopoldo Lucchi 285)

L'indirizzo email è, in tutti i casi: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it.

 

Disposizioni della Regione

Modello per la comunicazione del prelievo