Vedi anche: Vincolo Idrogeologico

« Indietro

Taglio boschi: digitalizzazione delle pratiche di comunicazione e autorizzazione

La Giunta regionale dell'Emilia Romagna, ha approvato, con deliberazione n. 47 del 25/01/2016 e successivamente con deliberazione n. 1437 del 10/09/2018, le disposizioni attuative per l'utilizzo e funzionamento della procedura informatizzata per la gestione dei procedimenti amministrativi previsti dal Regolamento Forestale Regionale.
 
Per presentare domande di taglio è necessario disporre di un account FedERa (Federazione degli Enti dell'Emilia-Romagna per l'autenticazione) ad alta affidabilità (vedi come richiederlo).
 
Per operare basterà collegarsi al seguente indirizzo web:
https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/PMPF, compilare la pratica e quindi provvedere ad
inviarla telematicamente mediante piattaforma.
 
Le persone fisiche e/o le aziende agricole, potranno presentare le istanze anche tramite soggetti intermediari, (associazioni professionali, CAA, centri di assistenza professionale agricola, professionisti ecc. che operano con funzione di intermediari).
 
I soggetti intermediari oltre alla registrazione su FedERa con "affidabilità alta" dovranno essere abilitati alla funzione di rappresentanza sul sistema telematico, richiedendo di operare come intermediari a questa Unione o presso un qualsiasi degli enti delegati in materia forestale in Emilia Romagna fornendo il proprio nome, cognome e codice fiscale.
 
In ogni caso l'intermediario dovrà allegare apposita procura per poter operare per conto di terzi, allegando copia del documento di identità del firmatario la procura (o firmando digitalmente la stessa).
 
Per ulteriori informazioni visitare il seguente link regionale:
 
visitare la pagina dedicata
 
oppure rivolgersi a:
 
Unione Valle Savio
Ufficio Taglio Boschi
Tel. 0543900721 /0543900742
mail: protocollo@unionevallesavio.it